Recupero Dati Pen Drive Kingston Datatraveler

Recupero Dati Pen Drive Kingston Datatraveler

Pen drive kingston non funziona, come recuperare i dati?

Recupero Dati Pen Drive Kingston è il servizio offerto da www.RecuperoDatiChiavettaUSB.it; questo tipo di servizio di recupero dati pen drive è indispensabile quando si ha una Pen Drive Kingston Non Riconosciuta o una Chiavetta USB Kingston Non Riconosciuta.

recupero dati pen drive kingston
recupero dati pen drive kingston

Come Kingston, potrebbe anche essere una Pen Drive Rotta o Spezzata, il concetto sarebbe lo stesso e la soluzione pure: la dissaldatura dei chip di memoria flash.

Recupero Dati Chiavetta Kingston Direttamente dal Chip

Recupero Dati Chiavetta USB Kingston, come si vede dalle foto sparse in questi articoli, il recupero dati è praticamente certo e (modestamente) ne abbiamo recuperate parecchie, per non dire tutte quelle che fino ad oggi sono ci sono state recapitate in www.RecuperoDatiChiavettaUSB.it

Recupero Dati Kingston

Per il Recupero Dati Chiavetta USB Kingston, come annunciato sopra, la percentuale di recupero dati di successo è molto alta, per noi ad oggi è del 100% dei casi, nel senso che non è ancora capitato che non si sia riusciti a recuperare una chiavetta usb Kingston.

Le Pen Drive Kingston si recuperano poiché fortunatamente non sono criptate ed usano sempre controller la cui logica è ricostruibile.

Processo di Recupero Dati Pen Drive Kingston

Il recupero dati pen drive kingston avviene dissaldando il oppure i chip di memoria flash (come si può vedere nelle varie foto di questo stesso blog).

Una volta che i chip sono stati dissaldati, si passa alla loro lettura effettuata con appositi device specifici per il recupero dati da memorie flash NAND. Il lettore che effettua la lettura ovvero il dump del chip flash è un apparato che si può reperire facilmente su internet, ma purtroppo col dump, non ci si fa nulla. Ciò che da valore all’attrezzatura per il recupero dati da chip flash è il software ad essa abbinato. Senza software non si ha lo strumento necessario alla ricostruzione manuale della logica del controller e della distribuzione dei byte e dei blocchi all’interno dei chip.

Detto quanto sopra, si capisce che è possibile anche recuperare i dati da una chiavetta USB Kingston rotta o anche recuperare i dati da una CF Kingston, in quanto recuperare i dati leggendo direttamente il chip flash, fa diventare indifferente qualsiasi guasto possa essere capitato.

 

 

Lascia una risposta