Come Recuperare i Dati da una Pen Drive Rotta

Il notebook è caduto e la Chiavetta USB si è piegata

Ecco come recuperare il contenuto

Chiavetta USB DT Mini Lite, Schiacciata o Calpestata chip con crepa
Chiavetta USB DT Mini Lite, Schiacciata o Calpestata chip con crepa (cliccare la foto per ingrandire)

Spesso e volentieri, la chiavetta danneggiata che ci arriva in www.recuperodatichiavettausb.it, si è rotta in circostanze che gli utenti, generalmente descrivono così:

  • la Chiavetta USB era nel pc sotto la scrivania e il bimbo ci è finito addosso giocando, ora ha il connettore USB tranciato
  • la Pen Drive era infilata nei connettori USB frontali del computer e ci sono inciampato contro e col piede l’ho spezzata, ora il connettore USB è staccato
  • la pennetta era infilata nel notebook che mi è caduto e si è piegata, ora la pen drive non funziona più
  • la Chiavetta USB è caduta è l’ho calpestata
  • mi è caduta la Pen Drive ed è stata schiacciata

ATTENZIONE: in tutti i casi in cui, la Chiavetta USB ed il suo connettore non siano più dritti e allineati, è consigliabile tenerla scollegata e NON REINSERIRLA PIU’, poichè si rischiano danni ulteriori. Infatti quando si inserisce la Pen Drive nella porta USB, la chiavetta viene attraversata dalla corrente che l’alimenta. Torsioni o piegature meccaniche, comportano certamente dei cortocircuiti al suo interno, cortocircuiti che probabilmente persistono.

In molti casi, per recuperare una Pen Drive Spezzata, Chiavetta USB Piegata, Pennetta Rotta in due, Penna USB col connettore staccato, basta mandarcela in www.recuperodatichiavettausb.it e che il chip o i chip della memoria Flash NAND siano integri.

Se gli integrati della memoria funzionano, una volta dissaldati, li potremo leggere e recuperare il contenuto della Pen Drive.

Parliamo della foto di questo articolo. Una cliente ci ha recapitato per il recupero dati una  Chiavetta USB DT Mini Lite da 4GB che era finita in mezzo alla strada. Quando vediamo un chip crepato, siamo quasi certi che non funzioni, ma per scrupolo ed etica, comunque lo dissaldiamo e proviamo a farlo leggere dall’unità. Presumiamo che la pen drive sia stata calpestata o peggio schiacciata da un auto, sta di fatto che, come si vede nella foto, il chip della memoria ha una crepa. In questo caso sfortunato, il chip risultava non più funzionante, non veniva proprio letto.

Comunque, siccome in www.recuperodatichiavettausb.it, se non si recuperano i dati, non si paga nulla , al danno della Signora, almeno non si è aggiunta la beffa :-) , infatti ci ha solo rimborsato le spese delle spedizioni.

Lascia una risposta